La leggenda del vischio

RSS
Facebook
Facebook
Google+
Google+
http://wp.annalisaeventiunici.it/blog/2016/12/28/la-leggenda-del-vischio/
Pinterest
Pinterest
Instagram

holly_christmas_card_from_nli

La leggenda norrena comincia con i sogni di Baldr, figlo di Odino e di Frigg, sogni che preannunciano la sua morte. Odino si reca nello Hel, il regno dei morti dove tutto è pronto per accogliere suo figlio mentre Frigg impone a tutto quello che esiste nel mondo il giuramento di proteggere Baldr.

Loki, suo fratello, enigmatico dio del disordine, trasformatosi in donna mortale costringe Frigg con l’inganno a rivelare il punto debole di Baldr… il vischio, unica pianta a non aver giurato.

Loki proprio con questa pianta fabbricò una freccia che uccise il fratello.

Frigg presa dalla disperazione cominciò a piangere sul cadavere del figlio, le sue lacrime si trasformarono in bacche bianche e Baldr tornò in vita.

Frigg per la felicità baciò chiunque passasse sotto quelle bacche miracolose, i suoi baci portarono fortuna e protezione.

 

RSS
Facebook
Facebook
Google+
Google+
http://wp.annalisaeventiunici.it/blog/2016/12/28/la-leggenda-del-vischio/
Pinterest
Pinterest
Instagram